Agrisocializziamo!

Agrisocializziamo!

Presentazione Workshop di Confcooperative Pavia sull’agricoltura sociale cooperativa

Martedì 27 novembre, alle ore 09.00, si terrà a Pavia presso “Villa Maria”, sede del Gruppo Cooperativo Marta, un workshop dal titolo:

Agrisocializziamo! L’Agricolutura sociale: spunti di cooperazione pavese, esperienze di cooperazione lombarda.

L’evento è promosso ed organizzato da Confcooperative Pavia. Il programma prevede una serie di interventi atti ad approfondire alcune delle significative esperienze cooperative agricole sociali operanti in Lombardia, con spunti e testimonianze portate da chi vive quotidianamente il significato di tradurre l’attività agricola in strumento di inclusione sociale.

Di fatto negli ultimi anni l’agricoltura sociale si sta trasformando in un sistema dinamico con grande potenzialità di sviluppo sostenibile, a beneficio di tutta la collettività. Pensiamo alla relazione diretta, sempre più fitta, tra un mercato “primario” come quello agricolo ed un’offerta di prodotti orientati a generare socialità, responsabilità e partecipazione, favorendo incontri e relazioni che spesso generano valore economico ed opportunità occupazionali.

La Legge 8 Agosto 2015, n. 141, Disposizioni in materia di agricoltura sociale si sofferma inoltre su un aspetto nodale come quello della multifunzionalità delle imprese agricole «finalizzato allo sviluppo di interventi e servizi sociali, sociosanitari, educativi e di inserimento socio lavorativo allo scopo di facilitare l’accesso adeguato ed uniforme alle prestazioni essenziali da garantire alle persone, alle famiglie ed alle comunità locali>>, argomento su cui il mondo dell’imprenditoria cooperativa ritiene di avere molto da proporre ed illustrare.

Il programma dei lavori (moderati da Antonio Califano, Coordinatore di Confcooperative Pavia) si aprirà con le considerazioni introduttive del Presidente di Confcooperative Pavia, Mattia Affini, cui seguirà un approfondimento della Dott.ssa Elena Croci (Direttore didattico corso di Tecniche della riabilitazione psichiatrica – Università di Pavia) sulla correlazione tra funzione produttiva in agricoltura e relativi aspetti relazionali, terapeutici e riabilitativi.

Successivamente si aprirà l’approfondimento su alcune delle esperienze cooperative lombarde appartenenti alla sfera associativa di Confcooperative, grazie agli interventi di Moreno Baggini – coop. sociale Treottouno di Voghera (PV), Vittorio Ciarrocchi – coop. sociale Il Sentiero di Morbegno (SO), Giusy Brignoli e Giusy Biaggi – coop. sociale Nazareth di Cremona, Andrea Testa — coop. sociale Oasi di Guanzate (CO) e Giacomo Ribaudo – coop. sociale Biplano di Urgnano (BG).

Dopo uno spazio di breve presentazione di ulteriori esperienze cooperative lombarde presenti all’evento, farà seguito per una sintesi conclusiva l’intervento di Umberto Zandrini — Vice Presidente Federsolidarietà Confcooperative Lombardia.

Confcooperative — Associazione Nazionale di Rappresentanza, Assistenza e Tutela del Movimento Cooperativo, riconosciuta giuridicamente con D.M. 12/04/1948, ai sensi dell’articolo 5 del D.Lgs.C.P.S. n. 1577/1947

Lascia un Commento

Your email address will not be published.