Via Negrotto Cambiaso 68 - Chiamateci al 339 6259189

Orti sociali, un premio anche a Golosaria per l'iniziativa modello

tags 
by Orti Sociali
Nessun commento

VOGHERA - Dopo la premiazione come esempio di agricoltura sociale a livello nazionale, gli Orti sociali di Voghera ottengono un altro riconoscimento. L'ennesima conferma che il lavoro portato avanti da anni, con tantissimi ragazzi svantaggiati reinseriti nel mondo del lavoro, sta funzionando bene ed é un modello da seguire.

Sabato pomeriggio la realtà vogherese guidata da Moreno Baggini è stata premiata a Golosaria. Non solo, gli Orti saranno anche d'esempio per una starrtup che vuole fare dell'agricoltura una base di partenza per rilanciare il lavoro in campagna. Si chiama FattorMia e farà riferimento, tra gli altri, al caso degli Orti Sociali di Moreno Baggini a Voghera con il loro racconto che entra nel profondo della società. Poche settimane fa, invece, il premio nazionale per i brillanti risultati raggiunti. A ricevere a Roma il riconoscimento per la categoria: «Al centro della comunità: supporto economico al territorio, costruzione di servizi e impegno nel volontariato»

con Menzione speciale per l'Agricoltura Sociale, era stato Moreno Baggini, protagonista indiscusso della nascita e dello sviluppo della realtà iriense.

Grazie a questo riconoscimento molte realtà di agricoltura sociale ci contattano per avere informazioni, solo nel 2020, malgrado lo stop dovuto alle zone rosse, le persone in formazione sui due progetti principali degli Orti sono state ben 27. A queste vanno sommati i circa 30 ragazzi e ragazze impegnati in attività legate a lavori di pubblica utilità e di messa alla prova, e altri 15 per i tirocini.

ALALF

Categoria:  ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli Orti Sociali

Il progetto Orti sociali a Voghera per promuovere percorsi riabilitativi terapeutici attraverso il lavoro agricolo. Coltiviamo il nostro futuro.
Progetto Orti sociali a Voghera per promuovere percorsi riabilitativi terapeutici attraverso il lavoro agricolo. Coltiviamo il nostro futuro.

Newsletter

Resta aggiornato sulle ultime novità, iscriviti alla Newsletter.
 
Top magnifiercrossmenuchevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram